Contenuto principale

Messaggio di avviso

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca Qui per ulteriori informazioni.

inglesefranceseAl termine dell'anno scolastico 2016-2017, l'Istituto Comprensivo "Principe Amedeo" celebra con esaltante entusiasmo i successi raggiunti dai progetti posti in atto per valorizzare le lingue straniere, offendo una gamma sempre più vasta di stimoli e confronti, sempre con il fine ultimo di favorire l'arricchimento formativo dei suoi alunni. I progetti, nati dalla reale esigenza di rispondere alle forti richieste di un territorio, come quello di Gaeta, a vocazione prettamente turistica, non sono mai stati considerati una scelta, ma una necessità.

Di tutto ciò ne è fortemente convinta la Dirigente dell'Istituto, dott.ssa Maria Angela Rispoli, la quale ha sempre sostenuto che ... la Scuola ha il dovere di agganciarsi al proprio territorio ed integrarsi in esso, per poter rispondere pienamente alle finalità poste dalle Indicazioni Nazionali per il curricolo contenute nel documento governativo della Buona Scuola.... Dunque, necessità di legarsi al territorio e consapevolezza dell'importanza di creare le condizioni più favorevoli, coinvolgenti e stimolanti per sollecitare la curiosità ed il piacere di comunicare in lingua straniera, spiegano il successo dei sempre più collaudati corsi extracurricolari finalizzati alle Certificazioni esterne CAMBRIDGE e DELF. Inoltre, grazie al successo riscontrato lo scorso anno, si è nuovamente attuato il percorso di lingua inglese, affidato completamente ad una docente di madrelingua, per i piccoli alunni (cinquenni) della Scuola dell'Infanzia. Il progetto, fortemente voluto dalla Dirigente dell'Istituto, si basa sulla sua ferma convinzione secondo la quale, più si abbassa l'età, per l'apprendimento delle lingue straniere, più si raccolgono successi formativi, proprio per la particolare duttilità cognitiva dei bambini. La dott.ssa Rispoli, come ogni anno si è entusiasmata ed adoperata , mostrando piena disponibilità ed "apertura" per la realizzazione di questi progetti, e, ancora una volta, è stata ampliamente ricompensata dai successi ottenuti a tutti i livelli. I piccoli della Scuola dell’Infanzia, hanno, infatti, dimostrato, con il loro entusiasmo e la loro gioiosa e fattiva partecipazione alla rappresentazione finale, il desiderio di procedere con questa particolare azione educativa e, in un tripudio di emozioni, hanno dato prova della “competenza linguistica” acquisita. Nei livelli più alti, gli eccellenti risultati ottenuti dai ragazzi che hanno sostenuto gli esami DELF e CAMBRIDGE presso la sede centrale dell’Istituto, i complimenti degli esaminatori e i premi ottenuti a livello provinciale dai ragazzi che si sono distinti per la lingua francese, rappresentano motivi d'orgoglio per la Dirigente, per le referenti dei progetti, prof.sse d'Ari e Simeone, e per tutto l'Istituto che, ancora una volta, si è distinto nel territorio per l'apertura e l'innovazione, cardini della sua offerta formativa.