Contenuto principale

Messaggio di avviso

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca Qui per ulteriori informazioni.

WhatsApp Image 2020 01 21 at 10.34.26 1  Martedì 14 e Giovedì 16 Gennaio le scuole primarie e dell’infanzia dell’Istituto Comprensivo “Principe Amedeo” hanno organizzato l’Open Day: un momento di “scuola aperta” in cui ogni sede ha spalancato le porte al territorio per illustrare alla cittadinanza la propria offerta formativa, definendo i traguardi di sviluppo che si impegna a perseguire per favorire, tramite “una relazione educativa autentica che sappia ascoltare, rispettare e valorizzare l'originalità di ciascuno” il pieno sviluppo delle potenzialità di tutti gli alunni.

I numerosi genitori e bambini intervenuti, provenienti dalle diverse scuole del territorio, sono stati accolti ed accompagnati dagli alunni di quinta in una visita guidata dell’istituto: in un clima frizzante di allegria e vivacità i piccoli “cicerone” hanno illustrato i diversi spazi comunitari: la palestra, la sala polifunzionale, i laboratori di informatica e di arte, l’aula LIM, lo “studio” per lo sportello d’ascolto e dell’autismo spiegandone le caratteristiche e le finalità.

Dopo il giro “guidato” i genitori ed i bambini si sono accomodati nell’aula polifunzionale dove gli alunni di quinta hanno intonato ed eseguito strumentalmente assieme all’insegnante di musica Monica Vecchione diverse canzoni di benvenuto, tra cui l’inno del nostro Istituto “Stella Principe”, dando vita a degli sketch recitati molto divertenti.

La Preside dott.ssa Maria Angela Rispoli dopo aver salutato e ringraziato i genitori per essere accorsi solleciti ha presentato, attraverso il commento di slides, tutte le attività per le quali la nostra scuola si distingue sul territorio : la “settimana alternativa” in cui gli alunni si dedicano ad occupazioni diverse dalle materie scolastiche, ma dall’indubbio valore formativo, i progetti teatrali, letterari e sportivi, la partecipazione ad eventi e manifestazioni (Festa degli alberi, Telethon, “Cancro io ti boccio”, “La Giornata dell’Alimentazione”, i mercatini della solidarietà, “La Giornata contro la violenza sulle donne”, gli incontri con scrittori e cantautori…) nonché l’ organizzazione di convegni di levata caratura intellettuale.

Il nostro Istituto è spesso, promotore di eventi culturali ed educativi rivolti alla valorizzazione del patrimonio storico, artistico ed umanistico sia a livello locale che nazionale ed internazionale configurandosi come la realtà scolastica sul territorio che maggiormente precorre i tempi per “innovazione della conoscenza, levatura professionale, organizzazione interna e spirito di unione tra tutti gli attori del processo educativo coinvolti attivamente e in maniera partecipe attorno a finalità, idee e principi condivisi”.

La “Principe Amedeo”, inoltre, è l’unica scuola sul territorio a presentare, in tutti i suoi plessi, un’articolazione oraria suddivisa su cinque giorni e non sei lasciando ai propri studenti la possibilità di trascorrere il week end in famiglia in modo da permettere una migliore gestione del tempo libero ed è anche il solo Istituto ad avere oltre ad uno sportello dell’ascolto curato da una psicologa uno sportello specifico per i disturbi dello spettro autistico.

La nostra, infatti, è una scuola “I care” dove vige la massima attenzione per l’educazione dei ragazzi, anche di quelli “speciali” affinché “la diversità in tutte le sue forme non venga più vista come un limite, ma come fonte di ricchezza e di crescita collettiva oltre che personale …”

VENITE A CONOSCERCI … VI ASPETTIAMO!!!

 

WhatsApp Image 2020 01 21 at 10.34.24 1 WhatsApp Image 2020 01 21 at 10.34.25 2 WhatsApp Image 2020 01 21 at 10.34.27 1
WhatsApp Image 2020 01 21 at 10.34.27 2   WhatsApp Image 2020 01 21 at 10.34.28