Contenuto principale

Messaggio di avviso

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca Qui per ulteriori informazioni.

WhatsApp Image 2019 12 12 at 16.59.05 1   Oggi, presso la Sala Consiliare del Comune di Gaeta, alla presenza del sindaco Dott. Cosmo Mitrano si è svolta la cerimonia di investitura ufficiale del mini sindaco e dei membri del Consiglio Comunale dei Ragazzi dell’Istituto Comprensivo Principe Amedeo.

I ragazzi, accompagnati dalla Dirigente Scolastica Dott.ssa Maria Angela Rispoli e dai docenti Uttaro e Narducci, referenti del progetto,dalla docente Staibano, alla presenza del Presidente del Consiglio Comunale Rosato, dell’Assessore P.I. Maltempo, dell’Assessore all ‘Ambiente D’Argenzio e della consigliera comunale, nonché docente dell’Istituto Comprensivo Principe Amedeo, Gianna Conte, hanno presentato le loro proposte per migliorare il nostro territorio, proposte che spaziano dalla tutela dell’ambiente alla manutenzione delle aree verdi dell’Istituto, dal miglioramento della viabilità attraverso la realizzazione di piste ciclabili alle opere edilizie, per rendere sempre più sicure le scuole,per rafforzare i servizi sociali,per implementare l,amore per la lettura e così via…

Tutte proposte queste che, come ha sottolineato la Dirigente Scolastica, “dimostrano grande senso di responsabilità ,di impegno e confermano il convincimento che i nostri ragazzi non

sono solo fruitori di prestazioni,ma anche portatori di diritti , doveri e di desideri, desideri che hanno dispiegato con tono fermo e deciso, emozionato, ma sempre adeguato al compito di cui sono stati investiti.

Il Consiglio Comunale dei Ragazzi - ha continuato la Dirigente -  è un modo originale per partecipare, da protagonisti, alla vita della scuola ed alle proposte formative di tutte le agenzie educative presenti sul territorio, ma,, perché ciò avvenga nel modo migliore è necessaria la sinergia fra scuola, famiglia ed istituzioni.”

Sulla stessa scia le parole del Sindaco che ha ringraziato i ragazzi per aver preso sul serio questo compito che darà loro la possibilità di confrontarsi, di vedere il mondo esterno con occhi diversi, di essere propositivi e competitivi, persone in grado di rappresentare, un domani, le facce della nuova politica del futuro.

“Questo progetto, inoltre,- ha concluso la Preside prima dei ringraziamenti a tutti i presenti all’evento, scaturisce non da una progettualità esterna,ma da un’attività tradizionale di studio, una disciplina ministeriale che è trasversale a tutte le altre, Cittadinanza e Costituzione, appunto, che offre la possibilità di inculcare nei ragazzi il concetto della partecipazione alla “res pubblica”, di renderli protagonisti dei loro desideri, dei loro bisogni, di identificarli come soggetti portatori di opinioni, di idee originali, di renderli consapevoli dell’importanza di valori quali la dignità, la libertà, l’uguaglianza, il rispetto delle persone che sono alla base della convivenza civile e su cui vertono tutte le attività dell’Istituto.

Grande emozione anche nei genitori, zii e nonni che hanno voluto accompagnare i ragazzi in questa avventura che rimarrà un tassello indelebile nella loro crescita culturale, sociale e civile.

A tutti i componenti del Consiglio Comunale dei Ragazzi un” grande in bocca al lupo”,per continuare a difendere i propri valori ed i propri sogni e per perseguire con DIGNITA’ i propri obiettivi.

WhatsApp Image 2019 12 12 at 16.59.03 WhatsApp Image 2019 12 12 at 16.59.04 1
WhatsApp Image 2019 12 12 at 16.59.05 WhatsApp Image 2019 12 12 at 16.59.05 1
WhatsApp Image 2019 12 12 at 16.59.06 WhatsApp Image 2019 12 12 at 16.59.06 1
WhatsApp Image 2019 12 12 at 16.59.06 2 WhatsApp Image 2019 12 12 at 16.59.07
WhatsApp Image 2019 12 12 at 16.59.07 1 WhatsApp Image 2019 12 12 at 19.23.51