Contenuto principale

Messaggio di avviso

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca Qui per ulteriori informazioni.

Immagine  Il giorno 22 Maggio gli studenti dell’Istituto Comprensivo “Principe Amedeo” hanno partecipato ad una visita guidata presso il “Sepolcreto Marittimo” di Calegna.

La nascita del mausoleo, ubicato nella zona retrostante il Lungomare Caboto, è incerta (secondo alcuni storici potrebbe essere addirittura la vera tomba di Cicerone) anche se la struttura estremamente ricercata del monumento consente di attribuirne il possesso ad una ricca famiglia del luogo.

Il monumento funebre, databile attorno al III secolo D.C rientra nella tipologia dei sepolcri romani, edificati durante il lasso di tempo che va dall’inizio dell’età dell’Impero al periodo Giulio-Claudio.

Accompagnati dal segretario dell’Associazione Culturale “Golfo Eventi”, dottor Pasquale Falato, e dalla professoressa Sabina Mitrano, presidente dell’Associazione culturale “Scalinando”, gli studenti della Principe Amedeo sono stati coinvolti in un viaggio itinerante alla scoperta delle bellezze nascoste nella nostra splendida città.

Oltre ad aver ammirato il Sepolcreto ed esserne stati eruditi sulle origini e sull’utilizzo, i ragazzi hanno fatto una passeggiata in via Indipendenza dove si sono fermati ad osservare un muro romano ascoltando con interesse e curiosità i particolari riguardanti la morte di Cicerone ed altri episodi concernenti la storia di Gaeta, creando un’atmosfera di attenta partecipazione e di continua interazione, vivendo, così, un momento culturale di grande valenza conoscitiva, poiché, come ha sottolineato la nostra Dirigente Scolastica Maria Angela Rispoli: "è solo nell’ambiente che ci circonda e nel nostro passato che possiamo trovare l’ispirazione per costruire un futuro all’altezza dei nostri sogni”.

IMG 20190525 WA0012 IMG 20190525 WA0013 IMG 20190525 WA0014