Contenuto principale

Messaggio di avviso

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca Qui per ulteriori informazioni.

IMG 20190416 WA0015  Si è conclusa venerdì 12 Aprile la settimana alternativa vissuta dagli alunni della scuola dell’infanzia Giovanni Paolo II.

I bambini sono stati impegnati in attività divertenti, ma dall’indubbio valore formativo: giochi motori, canti corali, laboratori espressivi e di animazione hanno coinvolto i piccoli discenti in un clima frizzante di risate e scoppiettante di allegria.

Particolarmente emozionanti sono stati gli incontri connessi al progetto curricolare di lettura : la scrittrice Gabriella Catania ha raccontato ai bambini storie di cui lei stessa è autrice catapultando i suoi attenti e vivaci ascoltatori in un mondo magico e colorato.

L’immersione nell’affascinante universo delle fiabe è continuata attraverso lo “spettacolo teatrale interattivo” organizzato dall’Associazione “Il Viale” che ha messo in scena “Cenerentola” consentendo agli alunni di vivere la narrazione da protagonisti: ognuno di loro ha potuto rapportarsi con i diversi personaggi sperimentando le tecniche dell’interazione e della compartecipazione.

Estremamente interessante è stata l’uscita didattica presso “La tenuta di Davide” a Fondi in cui i bambini hanno potuto trascorrere una giornata a contatto con la natura e gli animali della fattoria: tra risate, profumi, sapori e giochi i piccoli hanno vissuto un’esperienza corale dalla forte valenza inclusiva.

Gli alunni sono stati impegnati attivamente in un laboratorio di cucina: hanno infatti preparato fragranti biscotti mangiati con voracità dai novelli cuochi e portati a casa come dono della “tenuta”.

Attraverso l’esperienza della settimana alternativa che ha coinvolto tutti i cicli scolastici dell’Istituto Comprensivo, la Principe Amedeo ha mostrato la propria aderenza ad una metodologia di insegnamento attiva che consente di “sviluppare processi di apprendimento che valorizzano la creatività dell’alunno, offrendo un’offerta formativa diversificata e caratterizzata da maggiore autonomia rispetto al mero modello cognitivo incentrato solo sulla conoscenza teorica”.

 

IMG 20190416 WA0013 IMG 20190416 WA0014 IMG 20190416 WA0023
IMG 20190416 WA0017 IMG 20190416 WA0019 IMG 20190416 WA0020
IMG 20190416 WA0021 IMG 20190416 WA0024 IMG 20190416 WA0025
IMG 20190416 WA0026 IMG 20190416 WA0027 IMG 20190416 WA0028
IMG 20190416 WA0029 IMG 20190416 WA0030 IMG 20190416 WA0031
IMG 20190416 WA0033 IMG 20190416 WA0034 IMG 20190416 WA0035
IMG 20190416 WA0037 IMG 20190416 WA0039 IMG 20190416 WA0040
  IMG 20190416 WA0042